13 dicembre 2018


La psicologia dello sport

“educare, formare,  – aiutare a cooperare, a gareggiare, a competere, a vincere – , alunni, dilettanti ed atleti”. La Psicologia dello sport mira a trovare e ad applicare le più aggiornate metodologie, per essere in grado di aiutare sia i giovani che si avviano alla pratica delle attività motorie e sportive sia gli atleti professionisti [...]

L’uomo picchiato, vittima dimenticata della violenza coniugale

Il pregiudizio sociale porta spesso ad ignorare la figura maschile nel ruolo di vittima, gli spot televisivi sottolineano la violenza subita dalle donne, in cui il messaggio diretto o indiretto è sempre quello di identificare l’uomo in genere come cattivo e aggressivo. Ma, la violenza che subiscono gli uomini all’interno o fuori delle mura domestiche [...]

Aspetti psicologici e giuridici della fragilità mentale dei ‘cosiddetti pazzi randagi’

Per rappresentare gli aspetti psicologici osservabili e nascosti dei fragili mentali e dei “cosiddetti pazzi randagi” devo esemplificare alcune condotte (modi di comportarsi) dipendenti da tali patologie psicologiche e psichiatriche, cercando anche di accennare alle differenze correlate alle varie tappe dello sviluppo. Parto col dire che la fragilità mentale e la sindrome da pazzia di [...]

Metodologia della perizia psicologica in caso di abuso sessuale su minore

Si discute sempre più, durante l’ espletamento di un lavoro peritale, delicato come quello inerente la sfera dell’ abuso sessuale su un minore, quale sia la metodologia migliore che un esperto nominato dal Magistrato debba applicare per lo svolgimento del caso. Segnala su:

La valutazione delle cure genitoriali nelle situazioni a rischio: il colloquio clinico

2 novembre, 2009 Dott.ssa Marisa Nicolini  
Categoria Minori, Ultimi articoli

Non è superfluo sottolineare l’importanza delle cure genitoriali che i bambini ricevono nell’infanzia come base del loro benessere emotivo e affettivo attuale e di gran parte di quello futuro. Gli studi sull’attaccamento indicano infatti che le cure e le attenzioni ricevute dalla figura di riferimento (caregiver) nelle prime fasi di sviluppo contribuiscono a formare i [...]

Psicologia giuridica: le tendenze patologiche e scelte delinquenziali nascoste

Oggi nei procedimenti giudiziari si rende necessaria, molto spesso, la perizia psicologica del soggetto indagato, perché quando non si riesce ad individuare il responsabile di un reato, nelle prime trentasei ore,  poi, per varie ragioni tecniche, passano mesi ed anni per trovarne l’autore, che si eclissa tra la gente comune. Si sentono in proposito i [...]

Il simulatore in psicologia giuridica

Lo psicologo giuridico, durante la sua attività di valutazione psicologica e psichiatrico-forense può imbattersi nel procedimento in corso per cui, da parte del perito, sorge la necessità di considerare l’ipotesi che egli stia simulando una malattia psichica o un disturbo ai fini processuali. Ciò può accadere, ad esempio, nei casi dove una diagnosi di malattia [...]

Bullismo, prevaricazione, nonnismo: quantizzazione del “danno psicologico” subito da terzi

18 settembre, 2009 Prof. Gennaro Iasevoli  
Categoria Bullismo, Ultimi articoli

Le scienze mediche, negli ultimi cinquanta anni hanno raggiunto vistosi risultati positivi, che sono sotto gli occhi di tutti (sconfitta di molte malattie infettive ed allungamento della vita delle persone), invece le scienze dell’educazione sono in perenne difficoltà di fronte ai fenomeni della devianza giovanile, che sono diventati vistosi in Italia, nonostante l’applicazione di quelle [...]

Il bullismo nella scuola, i protagonisti, le cause, le proposte di intervento

2 settembre, 2009 Prof. Gennaro Iasevoli  
Categoria Bullismo, Ultimi articoli

I protagonisti di atti di bullismo, prevaricazioni, nonnismo, sono stati ritenuti per più di un secolo (già lo scrittore E. De Amicis inizia a parlare di un alunno che nutre il suo odio nei confronti di tutto e tutti), come soggetti che non desiderano migliorare. In generale danneggiano con prepotenza i più deboli e più [...]

Aspetti giuridici e psicologici del marketing

Il presente commento intende fornire succintamente alcuni spunti conoscitivi-operativi ai professionisti di marketing “non psicologi”, per un marketing compatibile con lo sviluppo autonomo degli stati di coscienza del cittadino, non aggressivo, che non valichi i fragili confini della vita privata del consumatore. Il problema della “soglia” della vita privata del cittadino si è affacciato con [...]

« Pagina precedentePagina successiva »