L'anno che sta per concludersi è stato molto importante per la crescita del nostro portale. Il costante incremento delle vostre visite e gli iscritti sempre più numerosi alla newsletter testimoniano una crescente attenzione al tema della psicologia giuridica e ai suoi risvolti sociali e professionali. L'auspicio per il nuovo anno è che il portale possa continuare ad essere il riferimento della psicologia giuridica su internet.
Un sentito ringraziamento a tutti voi e un augurio di Buone feste.
Agata Romeo

 

L’allarme causato dai delitti efferati, agiti negli ultimi anni, fra cui ricordiamo la strage di Erba, il delitto di Cogne, l’omicidio di Meredith e quello di Chiara Poggi, ha sollevato svariate riflessioni circa le misure alternative alla detenzione e l’interrogativo rispetto alla possibilità di abrogare totalmente la possibilità di accedere all’istituto della semilibertà.
[ Leggi tutto l'articolo ]

 

Grazie alla autorizzazione e alla collaborazione della Prof.ssa De Cataldo Neuburger riportiamo di seguito parti del documento.
Le linee-guida sono state elaborate da un gruppo di esperti, qualificato anche a livello interdisciplinare, nel corso del seminario sul tema “Linee guida per l’acquisizione della prova scientifica nel processo penale”.
[… Leggi tutto l'articolo ]

 

La psicologia forense rappresenta uno di quegli ambiti di esercizio della professione in cui occorre rispondere ad esigenze che, talvolta, il Codice Deontologico non tratta in modo esplicito. Occorre quindi inferire ed interpretare gli articoli per “adattarli” alle proprie necessità.
[… Leggi tutto l'articolo ]

 
Formazione ed eventi

Corso di Perfezionamento in Scienze Criminali
A.A. 2008/2009
Università di Siena

Master Universitario di I livello in Criminologia e Difesa Sociale
A.A. 2008/2009
Università di Siena

8° Corso biennale di Formazione per Mediatori Familiari
A.A. 2008/2009
Università di Teramo

Corso di Perfezionamento in Neuropsicologia e Psicodiagnostica Forense
A.A. 2008/2009
Università di Siena

Discussioni nel Forum

Educare alla vita dentro il carcere

Una somma di ingiustizie della giustizia

Perugia: un caso ancora aperto

 
Se non desideri più ricevere gli articoli e le novità sugli eventi di Psicologia Giuridica, puoi farlo inviandoci un'email cliccando qui