21 gennaio 2019


Perizia e consulenza tecnica psicologica in ambito forense

16 settembre, 2009 by Agata Romeo - Psicologo  
Categoria: Corsi e Master

Università di Urbino, A.A. 2009/2010

Corso di perfezionamento propone una maggiore specificità rispetto ai principali temi psicologici richiesti dal diritto, da cui la concentrazione sugli argomenti fondamentali oggetto di consulenza tecnica e di perizia.
Il Corso si propone di fornire ai partecipanti strumenti pratici e metodologici per affrontare i diversi quesiti che il diritto pone alla psicologia e nello specifico quelli che sono i più frequenti e fondamentali: separazione e affidamento dei figli, adozione, imputabilità di soggetti adulti e minori, valutazione del danno psichico, abuso e maltrattamento su minori.
I temi del corso sono: elementi di diritto e psicologia giuridica, ordinamento giudiziario, metodologia della perizia e della consulenza tecnica, separazione e affidamento dei figli, adozione e potestà genitoriale, danno psichico nelle diverse casistiche (incidenti stradali, mobbing, ecc.), imputabilità e pericolosità sociale, devianza e processo penale minorile, abuso e maltrattamento su minori.

La struttura del corso prevede 450 ore di attività formative. Sono previste: 100 ore di didattica frontale, di discussione su casi; simulazioni, esercitazioni sulla stesura di elaborati peritali; 350 ore studio individuale, approfondimenti e stesura dell’elaborato finale.
Sono previste delle verifiche didattiche intermedie (marzo e maggio) e la discussione di un elaborato finale (giugno).
La durata del Corso è di sei mesi, da gennaio a giugno 2010, articolato in 8 incontri nelle seguenti date: 22-23 gennaio; 5-6 febbraio; 26-27 febbraio; 19-20 marzo; 16-17 aprile; 7-8 maggio; 28-29 maggio; 11-12 giugno.

Gli orari sono: venerdì 14.30-18.30; sabato 9-13 e 14-18.

L’obbligo di frequenza è pari ai 2/3 delle ore complessive.

La frequenza al Corso permette agli Psicologi l’esclusione dall’obbligo di formazione ECM per l’anno 2010.
La frequenza al Corso permette agli Avvocati l’acquisizione di 24 crediti per aggiornamento professionale.